IMG-20141201-WA0000

1DFB Pgs Foglizzese – Sporting Parella 3 – 0 (25/10, 25/20, 25/13) 

Formazione: Barbero 13, Barbieri 8, Bongiovanni (L), Burza 8, Commisso 3, Martelli 7, Micheletto 8, Nozero 3, Olmo 4, Torasso. Allenatori: Garino, Pasteris.

Foglizzo, 29/11. Che la sorte non fosse sempre dalla nostra parte si sapave, ma la febbre a 39 della palleggiatrice Bernardi non era nelle previsioni dello staff biancoblu. Provvidenziale, per la seconda volta, la prestazione in regia di Burza le nuove maglie da riscaldamento portafortuna! Le avversarie di serata sono le parelline Under 16 allenate da coach Raviolo, squadra che lotterà per "farsi le ossa" e migliorare di volta in volta.

Le foglizzesi iniziano con la diagonale laterale Micheletto-Olmo, centrali Martelli-Nozero, Barbero opposta a Burza e libero Bongiovanni. In panca Torasso pronta ad entrare in campo come macchina sparapalloni, per merito della sua invidiabile battuta, Commisso e Barbieri come cambi al centro e in banda. Il primo set vede la squadra di casa in palla in attacco, grazie all'intesa della palleggiatrice con le attaccanti, che schiacciano qualsiasi ambizione di risultato del Parella, dopo il 25-10.

Nel secondo un po' di relax in ricezione e a muro riporta sotto le torinesi, ma senza esito negativo per le nostre, che non si lasciano scappare nulla nel momento finale del set. Martelli, dopo 2 mani out, non si fa attendere e piazza per terra altrettanti muri punto, che sommati all'attacco di Barbieri, dentro al posto di Olmo, chiudono la frazione 25-20. Nel terzo set Commisso fa il suo ingresso al posto di Nozero, alla prima da titolare con 3 p.ti all'attivo, e Barbieri rimane nel sestetto. Proprio quest'ultima , una delle 3 foglizzesi DOC, si conferma in crescita dopo l'infortunio e mette a segno metà degli attacchi di squadra della terza frazione. La vittoria arriva in fretta, dopo il 25-13 e il sospiro di sollievo di Burza, la quale si attende un bel regalo di Natale da parte della palleggiatrice Bernardi. La gioia di coach Garino si trasforma subito nella concentrazione per la preparazione della delicata sfida contro il Kolbe, dietro di noi a – 1 p.to. Venerdì prossimo faremo visita a questo team, che arriva da tre vittorie consecutive, presso la palestra torinese di Corso Molise.