pistono

U15F Pgs Foglizzese – K2 Brandizzo 3 – 0 (25/12, 25/22, 25/12)

Formazione: Barbero A., Bassino, Bernardi, Botaletto, Conselvan (K), Palmas, Pistono G. (L), Restifo, Taccuso F., Tapparo. Allenatori: Pasteris, Garino.

Foglizzo, 29/11. La foglizzese si conferma bestia nera del K2 Brandizzo dopo un perentorio 3-0 casalingo, con una formazione ad hoc per la categoria con Pistono libero (nella foto) e altre due U14 a dare manforte. La "piccola" Bassino parte subito nel sestetto titolare come centrale insieme a Restifo, Taccuso al palleggio con Botaletto opposto, Conselvan-Palmas coppia di schiacciatrici laterali e la già citata Pistono nel ruolo di ricettore e difensore aggiunto. Una mossa questa, molto utile al gioco di casa, perchè le nostre centrali faticano ancora in seconda linea. Il Brandizzo è frastornato dagli attacchi di Conselvan e non riesce ad entrare in partita, mentre le nostre svolgono un buon lavoro in pressione sulle avversarie. Taccuso serve poco l'opposto, ma con centri e schiacciatrici se la cava molto bene. Nel secondo set stessa formazione fino alla metà, dove il coach inserisce Tapparo al posto di Palmas e Bernardi al posto di Restifo per il giro in prima linea. Anche la palleggatrice Barbero fa il suo ingresso, senza però incidere come dovrebbe, tanto da essere poi rifatta sedere in panchina prima del finale del set, che si conclude sul 25-22.

Nel terzo parziale il risultato non cambia, ma le biancoblu hanno modo di far vedere belle giocate con Tapparo in battuta e attacco; tabellone che indica 25-12 come il primo set e 3 punti in più in classifica.

Nel complesso buona prova di forza, con grossi margini di miglioramento, soprattutto nell'intesa tra palleggiatrice e opposto e in ricezione. La prossima sarà ancora a Foglizzo, contro il Saluggia sabato 6 dicembre.

U14F Pgs Foglizzese – Canavese Volley 0 – 3 (15/25, 12/25, 23/25)

Formazione: Barbero A. (K), Bassino, Piccone Ma., Pistono G., Scarpa, Spinelli, Zola F., Zola G. Allenatore: Pasteris

Foglizzo, 30/11. Avversario ostico il Canavese Volley, secondo in classifica e con ottime giocatrici. Dall'altro lato una foglizzese spenta nei primi due set che non rischia mai in nessuna azione, anche quando potrebbe. Nella prima frazione abbiamo patito più che mai la terza assenza consecutiva della banda Bertone (out per una frattuta), schierando Spinelli come schiacciatrice laterale, ma senza esito positivo. Il coach allora decide si spostare proprio lei al centro e di far giocare Bassino lateralmente, per sperare in qualche attacco in più. Questa tattica paga solo nel terzo set, quando un po' di unione di squadra e di grinta ci permettono di giocare a viso aperto fino al buon risultato di 23-25. Nell'arco della gara buoni gli ingressi delle sorelle Zola, nel ruolo di centrale in seconda linea o di opposto. Da non rivedere più il deludente gioco dei primi due set e da organizzare completamente la fase di difesa e contrattacco, con Pistono che a volte copre il campo da sola e fatica poi ad essere sempre pronta per ogni contrattacco. 

La squadra, dopo gli ultimi due stop, è attualmente in quarta posizione in classifica con 12 p.ti, a – 2 dalla terza (Chatillon). Domenica grande sfida contro la Pallavolo Montalto Dora, che ricopre la quinta posizione con 7 p.ti. Forza Foglizzo!